Aggiornamento: pronunciamento del tribunale di Roma e proposizione appelli

Iniziative giurisdizionali finalizzate ad ottenere un indennizzo per i mancati rinnovi contrattuali (iniziativa “ricorso alla CEDU”) PRONUNCIAMENTO DEL TRIBUNALE DI ROMA E PROPOSIZIONE APPELLI Con riferimento a quanto comunicato nel nostro precedente comunicato del 3 luglio scorso nel quale avevamo dato notizia che solamente il Tribunale di Napoli (R.G. n. 14351/2017 – giudice dott. Pellecchia)[…]

AGGIORNAMENTO STATO DEI RICORSI PILOTA: il primo pronunciamento e le nuove date dei ricorsi presentati

Iniziative giurisdizionali finalizzate ad ottenere un indennizzo per i mancati rinnovi contrattuali. IL PRIMO PRONUNCIAMENTO E LE NUOVE DATE DELLE UDIENZE DEI RICORSI PRESENTATI. Rispetto a quanto già comunicato nel mese di marzo scorso, riportiamo il quadro aggiornato dell’iter relativo ai 5 ricorsi pilota presentati dalla CGS per proseguire nell’azione finalizzata a far ottenere ai lavoratori[…]

AGGIORNAMENTO STATO DEI RICORSI PILOTA

Iniziative giurisdizionali finalizzate ad ottenere un indennizzo per i mancati rinnovi contrattuali LE NUOVE DATE DELLE UDIENZE DEI 5 RICORSI PILOTA PRESENTATI NEI TRIBUNALI ITALIANI La CGS prosegue nella sua azione finalizzata a far ottenere ai lavoratori che  hanno aderito all’iniziativa del “ricorso alla CEDU” un indennizzo per i mancati rinnovi contrattuali per il periodo 2010 –[…]

LE DATE DELLE UDIENZE DEI 5 RICORSI PILOTA PRESENTATI NEI TRIBUNALI ITALIANI

Iniziative giurisdizionali finalizzate ad ottenere un indennizzo per i mancati rinnovi contrattuali LE DATE DELLE UDIENZE DEI 5 RICORSI PILOTA PRESENTATI NEI TRIBUNALI ITALIANI La CGS sta proseguendo nella sua azione finalizzata a far ottenere ai lavoratori che hanno aderito all’iniziativa del “ricorso alla CEDU” un indennizzo per i mancati rinnovi contrattuali per il periodo[…]

PRESENTATI 5 RICORSI PILOTA NEI TRIBUNALI ITALIANI

PRESENTATI 5 RICORSI PILOTA NEI TRIBUNALI ITALIANI RIENTRANTI NELLE INIZIATIVE GIURISDIZIONALI FINALIZZATE ALL’OTTENIMENTO DI UN INDENNIZZO PER I MANCATI RINNOVI CONTRATTUALI   Ci è giunta nei giorni scorsi la seguente comunicazione da parte dei legali che avevano presentato il ricorso alla CEDU per ottenere l’indennizzo per i mancati rinnovi contrattuali per il periodo 2010 –[…]

COMUNICAZIONE DI AGGIORNAMENTO SUL PROSIEGUO DELLE INIZIATIVE GIURISDIZIONALI FINALIZZATE ALL’OTTENIMENTO DELL’INDENNIZZO PER I MANCATI RINNOVI CONTRATTUALI

Cari colleghi, come anticipato nella nostra comunicazione del 29 ottobre scorso, seguendo il consiglio dei nostri legali abbiamo aspettato che il governo varasse la nuova legge di bilancio per verificare l’inserimento di eventuali nuovi e adeguati stanziamenti per i rinnovi contrattuali (e quindi possibili nuovi elementi utili alla nostra causa) prima di proseguire nelle nostre[…]

COMUNICAZIONE RIGUARDANTE IL RICORSO DEPOSITATO A STRABURGO PRESSO LA CEDU

Cari colleghi, vi comunichiamo che la CEDU con decisione priva di motivazione, nonostante tale obbligo sia previsto, ha dichiarato irricevibili i nostri ricorsi con un’inattesa celerità, come potete leggere nell’allegata comunicazione dei nostri legali. Ci auguriamo che l’inspiegabile rapidità e l’assenza di motivazione della decisione non siano frutto di pressioni  da parte di chi aveva[…]

RICORSO DEPOSITATO A STRABURGO PRESSO LA CEDU MARTEDI’ 28 GIUGNO 2016 ORE 10,01

RICORSO DEPOSITATO A STRABURGO PRESSO LA CEDU MARTEDI’ 28 GIUGNO 2016 ORE 10,01 Comunichiamo che il 28 giugno 2016 alle ore 10,01 i ricorsi sono stati depositati tramite corriere a Strasburgo presso la Corte Europea dei Diritti dell’Uomo. Sotto sono riprodotte le miniature delle ricevute di avvenuta consegna che ci ha inviato UPS. Per ragioni[…]

RICORSO CEDU ALLE BATTUTE FINALI

RICORSO CEDU ALLE BATTUTE FINALI Mentre anche altre organizzazioni partono con la raccolta delle adesioni, diventano migliaia i ricorrenti dell’ultima ora che, con accessi simultanei, mandano più volte in tilt la nostra piattaforma. ABBIAMO QUINDI DECISO DI SPOSTARE LA CHIUSURA DELLA PIATTAFORMA ALLE ORE 12,00 DI VENERDI’ 20 MAGGIO 2016. L’adesione dei lavoratori al nostro[…]

ERRARE UMANUM EST, PERSEVERARE AUTEM DIABOLICUM ovvero quando richiedete e allegate pareri legali sul ricorso CEDU per denigrarci almeno leggeteli prima di diffonderl

ERRARE UMANUM EST, PERSEVERARE AUTEM DIABOLICUM ovvero quando richiedete e allegate pareri legali sul ricorso CEDU per denigrarci almeno leggeteli prima di diffonderli Il ricorso della CGS alla Corte Europea dei diritti dell’Uomo (CEDU) per l’ottenimento di un risarcimento per i mancati aumenti contrattuali continua a provocare una serie di obiezioni (meglio sarebbe dire denigrazioni)[…]

RICORSO CEDU – È possibile partecipare fino alle 23,59 del 16 maggio 2016

RICORSO CEDU È possibile partecipare fino alle 23,59 del 16 maggio 2016 Cari colleghi, come già preannunciato, per giorno il 16 maggio p.v., alle ore 23,59 è prevista la chiusura della piattaforma per poter partecipare al ricorso alla CEDU. Pertanto, tutti coloro che intendono iscriversi o che devono completare la registrazione sono invitati a farlo[…]

Ricorso alla CEDU: facciamo chiarezza, speriamo definitivamente

  RICORSO CGS ALLA CEDU: FACCIAMO CHIAREZZA, SPERIAMO DEFINITIVAMENTE   Il ricorso della CGS alla Corte Europea dei diritti dell’Uomo (CEDU) per l’ottenimento di un risarcimento per i mancati aumenti contrattuali ha provocato una serie di risposte sindacali sulle quali abbiamo già risposto con due comunicati. Con quest’ultimo vogliamo fare chiarezza, in modo schematico, semplice[…]