INTERROMPERE LA PRESCRIZIONE PER POTER POI RIVENDICARE IL DIRITTO.

Anche coloro che non hanno aderito alla nostra iniziativa del ricorso alla CEDU, potranno rivendicare un indennizzo se le decisioni che verranno nel frattempo adottate dei giudici favoriranno tale possibilità. E’ però importante interrompere i termini di prescrizione per la richiesta dell’indennizzo con la diffida che abbiamo messo gratuitamente a disposizione di tutti.
Per scaricare il fac simile di diffida

5 RICORSI PILOTA PRESENTATI NEI TRIBUNALI ITALIANI

Udienze fissate

Questo sito rimane attivo per informare e aggiornare i ricorrenti sugli sviluppi
dell’azione ricorsuale.

Per gli aggiornamenti consultare gli ultimi comunicati nella sezione
News e Comunicati.

nEWS e comunicati

L’archivio news, video e comunicati

LA PIATTAFORMA

SI PUÒ PARTECIPARE AL RICORSO SOLO ACCEDENDO A QUESTA PIATTAFORMA INFORMATICA

Per consentire la partecipazione di un maggior numero possibile di persone al ricorso abbiamo predisposto una apposita piattaforma informatica la quale prevede che sia il ricorrente stesso ad inserire i suoi dati personali.
Solo in caso di reale necessità oppure se dopo ripetuti di tentativi di registrazione alla piattaforma informatica si dovessero riscontrare degli oggettivi problemi, potrete contattare il Centro gestionale del ricorso all’indirizzo mail segreteria@ricorsocgs.it esponendo sinteticamente la problematica riscontrata.
Si prega di leggere la precedura completa

Mettiti in contatto